Il paese dei sogni

Affetti e emozioni poetico Il paese dei sogni Robert Louis Stevenson, Il mio letto è una nave, Feltrinelli Dal mattino in poi per tutto il giorno Me ne sto a casa con gli amici intorno, ma ogni notte parto e mi allontano nel paese dei sogni, remoto e strano. Devo andarci da solo, completamente, nessuno che possa dirmi niente, da solo risalgo i fiumi ondosi e salgo verso i sogni misteriosi. Strane cose mi stanno ad aspettare cose da guardare e da mangiare, e tante visioni orride in quel mondo finché il mattino non cambia lo sfondo. Inutile cercare di ritrovare la via, di giorno non ricordo dove sia, né riesco esattamente a ricordare la strana musica che udivo risuonare. Parliamone insieme Leggi le domande, rispondi e parlane con i compagni e l’insegnante. Tu che cosa ricordi dei tuoi sogni? Di solito sono belli o ti fanno paura? C’è un sogno che si ripete spesso? Ci sono delle musiche strane o dei colori irreali? Qual è stato il tuo sogno più bello?
Affetti e emozioni poetico Il paese dei sogni Robert Louis Stevenson, Il mio letto è una nave, Feltrinelli Dal mattino in poi per tutto il giorno Me ne sto a casa con gli amici intorno, ma ogni notte parto e mi allontano nel paese dei sogni, remoto e strano. Devo andarci da solo, completamente, nessuno che possa dirmi niente, da solo risalgo i fiumi ondosi e salgo verso i sogni misteriosi. Strane cose mi stanno ad aspettare cose da guardare e da mangiare, e tante visioni orride in quel mondo finché il mattino non cambia lo sfondo. Inutile cercare di ritrovare la via, di giorno non ricordo dove sia, né riesco esattamente a ricordare la strana musica che udivo risuonare. Parliamone insieme  Leggi le domande, rispondi e parlane con i compagni e l’insegnante.   Tu che cosa ricordi dei tuoi sogni?   Di solito sono belli o ti fanno paura?   C’è un sogno che si ripete spesso?   Ci sono delle musiche strane o dei colori irreali?   Qual è stato il tuo sogno più bello?