Nome

Affetti e emozioni poetico Nome Ersilia Zamponi, Roberto Piumini, Calicanto, Einaudi Ragazzi Prendi il tuo nome, è come ti risposero al primo strillo, il suono in cui madre e padre ti avvolsero appena fuori dal silenzio e ai risvegli soffiavano nelle tue orecchie curiose. Sei tu nei pensieri di chi non ti ricorda faccia e voce. Prendi il tuo nome e scrivilo come chi ha fame pone piano il pane e spezzalo, gustane il molle e il duro e gridalo e sgridalo e frugalo e rimbalzalo come palla sul muro, come sull’acqua una pietra piatta. Con il nome fatti poesia, corpo che suoni. Comprendo Informazioni esplicite Nella prima parte della poesia si spiega che cos’è il nome. È la risposta È un con cui ti hanno avvolto i tuoi genitori appena sei nato. Nella seconda parte ti viene chiesto di fare qualcosa con il tuo nome: che cosa? scriverlo, spezzarlo, Che cos’altro potresti fare con il tuo nome? Scrivi altre istruzioni: bisbigliarlo,
Affetti e emozioni poetico Nome Ersilia Zamponi, Roberto Piumini, Calicanto, Einaudi Ragazzi Prendi il tuo nome, è come ti risposero al primo strillo, il suono in cui madre e padre ti avvolsero appena fuori dal silenzio e ai risvegli soffiavano nelle tue orecchie curiose. Sei tu nei pensieri di chi non ti ricorda faccia e voce. Prendi il tuo nome e scrivilo come chi ha fame pone piano il pane e spezzalo, gustane il molle e il duro e gridalo e sgridalo e frugalo e rimbalzalo come palla sul muro, come sull’acqua una pietra piatta. Con il nome fatti poesia, corpo che suoni. Comprendo Informazioni esplicite  Nella prima parte della poesia si spiega che cos’è il nome.   È la risposta    È un   con cui ti hanno avvolto i tuoi genitori appena sei nato.  Nella seconda parte ti viene chiesto di fare qualcosa con il tuo nome: che cosa? scriverlo, spezzarlo,    Che cos’altro potresti fare con il tuo nome? Scrivi altre istruzioni: bisbigliarlo,