Lo stile adatto

Dire e fare regole Lo stile adatto Secondo te, c’è uno stile di lettura adatto a tutti gli scopi? Oppure lo stile deve cambiare secondo lo scopo? Rifletti sul rapporto fra i diversi scopi e stili di lettura e rispondi al questionario. 1 Se devi leggere un testo per trovare una sola informazione (ad esempio la data di un avvenimento), che cosa fai? Leggo più volte il testo e lo ripeto a voce alta. Leggo attentamente tutto il testo, parola per parola. Scorro velocemente il testo fino a che non trovo l’informazione. 2 Se devi leggere le istruzioni per montare una macchinina, come ti comporti? Leggo solo i punti che mi sembrano più interessanti. Leggo attentamente tutte le istruzioni e le eseguo ordinatamente. Leggo rapidamente, cercando di capire come si fa e poi provo. 3 Se devi cercare una parola nel dizionario, come ti comporti? Leggo tutte le spiegazioni delle parole della pagina. Scorro velocemente la pagina, alla ricerca della parola che mi interessa. Leggo e cerco di capire il significato delle parole più importanti. 4 Se stai leggendo un racconto di avventura, come vai avanti? Leggo attentamente tutte le pagine, senza saltare nulla. Leggo tutto e cerco nel dizionario le parole che non conosco. Leggo velocemente perché sono ansioso di vedere come va a finire. Adesso leggi questo breve testo di consigli sull’uso degli stili di lettura corretti rispetto ai diversi scopi. Poi verifica se le risposte che avevi dato nella pagina precedente corrispondono a questi consigli. Quando leggiamo un testo abbiamo sempre uno scopo e gli scopi possono essere diversi. Per leggere bene, non possiamo leggere sempre allo stesso modo qualsiasi tipo di testo. Il nostro modo di leggere, cioè il nostro stile di lettura, deve cambiare secondo lo scopo per cui leggiamo. Quando leggiamo per studiare, per apprendere qualcosa e memorizzarla, oppure per eseguire delle istruzioni, la nostra lettura sarà analitica, attenta, senza salti. Quando leggiamo per cercare rapidamente informazioni, come in un dizionario o in un orario, la nostra lettura sarà esplorativa, cioè a salti, per titoli, per grossi indizi. Quando leggiamo per il piacere di leggere la nostra lettura sarà di tipo globale, finalizzata a capire il senso di una storia e ad arrivare alla sua conclusione. Saremo liberi di andare avanti, tornare indietro e saltare dei pezzi. Tu per quale scopo leggi più frequentemente? Per studiare e apprendere Per cercare informazioni Per divertirmi Qual è lo stile di lettura che usi maggiormente? Lettura analitica Lettura esplorativa Lettura globale
Dire e fare regole Lo stile adatto Secondo te, c’è uno stile di lettura adatto a tutti gli scopi? Oppure lo stile deve cambiare secondo lo scopo?  Rifletti sul rapporto fra i diversi scopi e stili di lettura e rispondi al questionario. 1   Se devi leggere un testo per trovare una sola informazione (ad esempio la data di un avvenimento), che cosa fai?   Leggo più volte il testo e lo ripeto a voce alta.   Leggo attentamente tutto il testo, parola per parola.   Scorro velocemente il testo fino a che non trovo l’informazione. 2   Se devi leggere le istruzioni per montare una macchinina, come ti comporti?   Leggo solo i punti che mi sembrano più interessanti.   Leggo attentamente tutte le istruzioni e le eseguo ordinatamente.   Leggo rapidamente, cercando di capire come si fa e poi provo. 3   Se devi cercare una parola nel dizionario, come ti comporti?   Leggo tutte le spiegazioni delle parole della pagina.   Scorro velocemente la pagina, alla ricerca della parola che mi interessa.   Leggo e cerco di capire il significato delle parole più importanti. 4   Se stai leggendo un racconto di avventura, come vai avanti?   Leggo attentamente tutte le pagine, senza saltare nulla.   Leggo tutto e cerco nel dizionario le parole che non conosco.   Leggo velocemente perché sono ansioso di vedere come va a finire.  Adesso leggi questo breve testo di consigli sull’uso degli stili di lettura corretti rispetto ai diversi scopi. Poi verifica se le risposte che avevi dato nella pagina precedente corrispondono a questi consigli. Quando leggiamo un testo abbiamo sempre uno scopo e gli scopi possono essere diversi. Per leggere bene, non possiamo leggere sempre allo stesso modo qualsiasi tipo di testo. Il nostro modo di leggere, cioè il nostro stile di lettura, deve cambiare secondo lo scopo per cui leggiamo.   Quando leggiamo per studiare, per apprendere qualcosa e memorizzarla, oppure per eseguire delle istruzioni, la nostra lettura sarà analitica, attenta, senza salti.  Quando leggiamo per cercare rapidamente informazioni, come in un dizionario o in un orario, la nostra lettura sarà esplorativa, cioè a salti, per titoli, per grossi indizi.  Quando leggiamo per il piacere di leggere la nostra lettura sarà di tipo globale, finalizzata a capire il senso di una storia e ad arrivare alla sua conclusione. Saremo liberi di andare avanti, tornare indietro e saltare dei pezzi.  Tu per quale scopo leggi più frequentemente?   Per studiare e apprendere   Per cercare informazioni   Per divertirmi  Qual è lo stile di lettura che usi maggiormente?   Lettura analitica   Lettura esplorativa   Lettura globale