Normale per te, misterioso per me

Io e gli altri narrativo fantastico Normale per te, misterioso per me Angelo lbba, Omar Aluan, Oltre l’orizzonte, Fatatrac Una bambina e un bambino partono da punti diversi del mondo e scoprono cose misteriose per loro, ma normali per chi le conosce. Quando giunsero ognuno nella città dell’altro restarono a bocca aperta per lo stupore. La gente indossava vestiti dalle fogge originalissime, l’aria era satura di odori e profumi sconosciuti, i cibi avevano sapori incredibili e buoni e incontrarono mille e mille oggetti per descrivere i quali non bastavano le parole conosciute. Confusi da tante novità ripresero la strada di casa. Presto si rincontrarono. - Guarda cosa ho trovato! - gridò la bambina da lontano, agitando un oggetto di colore blu - questo curioso libro scritto con un alfabeto fatto di segni misteriosi, deve essere un libro magico, figurati che è scritto partendo dalla parte sbagliata e così finisce dove dovrebbe iniziare e inizia proprio dove dovrebbe finire. - Non posso crederci, non ho mai visto un libro così dalle mie parti, guarda piuttosto cosa ho trovato nella tua città! - disse il bambino porgendole un volume arancione poco più grande. - Questo sì che è un libro misterioso, è scritto con disegni incomprensibili, ma si capisce che inizia proprio dove dovrebbe finire e finisce dove dovrebbe iniziare, insomma è al contrario. Allora la bambina prendendo il libro in mano vide bene quei segni e si mise a ridere. - Ma questo è un libro normalissimo, non è al contrario, tu forse non hai ancora imparato a leggere, guarda, qui c’è scritto “Mille e un consiglio per proteggersi dal sole” - e gli mostrò l’altro libro continuando - questo invece è un vero codice segreto! - Ma quale codice segreto!- il bambino alzò le sopracciglia - “Astronomia per principianti”. Si scambiarono i libri, li osservarono pensosi e poi si guardarono negli occhi, perplessi… Comprendo Comprensione globale La storia ti fa capire che: persone diverse possono vedere le stesse cose in modo totalmente diverso. è impossibile fare amicizia parlando lingue diverse. dobbiamo imparare a leggere libri in tutte le lingue. Parliamone insieme Hai capito che cosa è successo? Discutine in classe con i compagni. Se non trovate la soluzione, leggete il testo in fondo alla pagina. I due bambini sono uno arabo e l’altro europeo. Gli arabi usano un alfabeto diversissimo dal nostro, e i loro libri si leggono da destra a sinistra: per questo a noi sembrano tanto strani. Ma vale anche l’inverso! Per gli arabi sono i nostri libri che sono scritti al contrario…
Io e gli altri narrativo fantastico Normale per te, misterioso per me Angelo lbba, Omar Aluan, Oltre l’orizzonte, Fatatrac Una bambina e un bambino partono da punti diversi del mondo e scoprono cose misteriose per loro, ma normali per chi le conosce. Quando giunsero ognuno nella città dell’altro restarono a bocca aperta per lo stupore. La gente indossava vestiti dalle fogge originalissime, l’aria era satura di odori e profumi sconosciuti, i cibi avevano sapori incredibili e buoni e incontrarono mille e mille oggetti per descrivere i quali non bastavano le parole conosciute. Confusi da tante novità ripresero la strada di casa. Presto si rincontrarono. - Guarda cosa ho trovato! - gridò la bambina da lontano, agitando un oggetto di colore blu - questo curioso libro scritto con un alfabeto fatto di segni misteriosi, deve essere un libro magico, figurati che è scritto partendo dalla parte sbagliata e così finisce dove dovrebbe iniziare e inizia proprio dove dovrebbe finire. - Non posso crederci, non ho mai visto un libro così dalle mie parti, guarda piuttosto cosa ho trovato nella tua città! - disse il bambino porgendole un volume arancione poco più grande. - Questo sì che è un libro misterioso, è scritto con disegni incomprensibili, ma si capisce che inizia proprio dove dovrebbe finire e finisce dove dovrebbe iniziare, insomma è al contrario. Allora la bambina prendendo il libro in mano vide bene quei segni e si mise a ridere. - Ma questo è un libro normalissimo, non è al contrario, tu forse non hai ancora imparato a leggere, guarda, qui c’è scritto “Mille e un consiglio per proteggersi dal sole” - e gli mostrò l’altro libro continuando - questo invece è un vero codice segreto! - Ma quale codice segreto!- il bambino alzò le sopracciglia - “Astronomia per principianti”. Si scambiarono i libri, li osservarono pensosi e poi si guardarono negli occhi, perplessi… Comprendo Comprensione globale  La storia ti fa capire che:   persone diverse possono vedere le stesse cose in modo totalmente diverso.   è impossibile fare amicizia parlando lingue diverse.   dobbiamo imparare a leggere libri in tutte le lingue. Parliamone insieme  Hai capito che cosa è successo? Discutine in classe con i compagni. Se non trovate la soluzione, leggete il testo in fondo alla pagina. I due bambini sono uno arabo e l’altro europeo. Gli arabi usano un alfabeto diversissimo dal nostro, e i loro libri si leggono da destra a sinistra: per questo a noi sembrano tanto strani. Ma vale anche l’inverso! Per gli arabi sono i nostri libri che sono scritti al contrario…