Laboratorio - Scopro il testo narrativo realistico

Io e gli altri laboratorio Scopro il...Testo narrativo realistico Una gara di generosità Annalisa Strada, Ti faccio un regalo!, Edizioni San Paolo - Scommettiamo che vinco io? - disse Roberta. Non aveva nemmeno finito la frase che già se ne stava correndo via veloce come una scheggia, facendo schizzare intorno un po’ di sassolini e mostrando le suole di gomma delle sue nuovissime scarpe. Maya non se lo fece ripetere due volte e saettò all’inseguimento della sua amica. In quattro rapide falcate le arrivò alle spalle e senza fatica le si ritrovò al fianco. Per superarla sarebbe bastato un salto. Mentre correva, Maya sbirciò la faccia di Roberta e la vide così concentrata e determinata che provò un po’ di dispiacere pensando alla facilità con cui avrebbe potuto sorpassarla e arrivare per prima in fondo al viale alberato, alla giostra che era la loro meta. Sapeva che, in fondo, aveva tutte le possibilità per vincere in qualsiasi momento lo desiderasse. Dunque, cercando di non dare nell’occhio, rallentò il passo e lasciò che la sua amica guadagnasse un po’ di terreno. Roberta mise ancora più impegno nello sforzo della corsa e si concentrò sulla giostra che si stava facendo sempre più vicina. Maya fu contenta di sapere che Roberta non si era accorta di nulla. E, infatti, la sua amica gridò a squarciagola: - Primaaa! - appoggiando la mano sulla panchina e facendo sobbalzare alcuni genitori seduti lì a vedere i propri figli girare in tondo. Maya, che l’aveva lasciata vincere, una frazione di secondo più tardi gridò: - Arrivata! Anch’io! - e scoppiò a ridere. Maya era così: generosa. Le piaceva regalare agli altri le cose che sapeva li avrebbero fatti felici. Il testo narrativo realistico Che cos’è È un testo che narra una storia realmente accaduta (reale) o che potrebbe accadere (realistica). Come è fatto Tre parti: inizio svolgimento conclusione Quali elementi contiene Personaggi (reali o realistici) protagonista personaggi secondari TEMPI definiti LUOGHI reali realistici Come è scritto in prima persona, quando i fatti sono raccontati da uno dei personaggi coinvolti in terza persona, quando i fatti sono raccontati da un narratore esterno Il testo è stato diviso in tre parti: inizio, svolgimento e conclusione.Collega i nomi delle parti ai rispettivi contenuti. INIZIO SVOLGIMENTO CONCLUSIONE Maya si getta all’inseguimento di Roberta, ma le dispiace superarla. Maya arriva seconda e scoppia a ridere. Roberta dà il via alla gara. Secondo te, questo racconto narra fatti realistici o fantastici? Chi sono i personaggi di questo racconto? Chi è il protagonista, cioè il personaggio principale, secondo te? Perché ritieni che sia quello il protagonista? Sottolinea nel testo le parti che te lo suggeriscono. Dove si svolge la gara di corsa? In una palestra In un campo da pallone In una strada con alberi Quale frase ti ha dato l’indizio per rispondere? Sottolineala in azzurro. COME è raccontata la storia? In prima persona In terza persona Chi narra è: Maya Roberta Un narratore esterno esercitati a SCRIVERE UN TESTO NARRATIVO realistico ALLE PP. 20-25 e 30-32 DEL tuo LIBRO DI SCRITTURA.
Io e gli altri laboratorio Scopro il...Testo narrativo realistico Una gara di generosità Annalisa Strada, Ti faccio un regalo!, Edizioni San Paolo - Scommettiamo che vinco io? - disse Roberta. Non aveva nemmeno finito la frase che già se ne stava correndo via veloce come una scheggia, facendo schizzare intorno un po’ di sassolini e mostrando le suole di gomma delle sue nuovissime scarpe. Maya non se lo fece ripetere due volte e saettò all’inseguimento della sua amica. In quattro rapide falcate le arrivò alle spalle e senza fatica le si ritrovò al fianco. Per superarla sarebbe bastato un salto. Mentre correva, Maya sbirciò la faccia di Roberta e la vide così concentrata e determinata che provò un po’ di dispiacere pensando alla facilità con cui avrebbe potuto sorpassarla e arrivare per prima in fondo al viale alberato, alla giostra che era la loro meta. Sapeva che, in fondo, aveva tutte le possibilità per vincere in qualsiasi momento lo desiderasse. Dunque, cercando di non dare nell’occhio, rallentò il passo e lasciò che la sua amica guadagnasse un po’ di terreno. Roberta mise ancora più impegno nello sforzo della corsa e si concentrò sulla giostra che si stava facendo sempre più vicina. Maya fu contenta di sapere che Roberta non si era accorta di nulla. E, infatti, la sua amica gridò a squarciagola: - Primaaa! - appoggiando la mano sulla panchina e facendo sobbalzare alcuni genitori seduti lì a vedere i propri figli girare in tondo. Maya, che l’aveva lasciata vincere, una frazione di secondo più tardi gridò: - Arrivata! Anch’io! - e scoppiò a ridere. Maya era così: generosa. Le piaceva regalare agli altri le cose che sapeva li avrebbero fatti felici. Il testo narrativo realistico Che cos’è È un testo che narra una storia realmente accaduta (reale) o che potrebbe accadere (realistica). Come è fatto Tre parti:  inizio  svolgimento  conclusione Quali elementi contiene  Personaggi (reali o realistici)  protagonista  personaggi secondari  TEMPI definiti  LUOGHI  reali  realistici Come è scritto  in prima persona, quando i fatti sono raccontati da uno dei personaggi coinvolti  in terza persona, quando i fatti sono raccontati da un narratore esterno  Il testo è stato diviso in tre parti: inizio, svolgimento e conclusione.Collega i nomi delle parti ai rispettivi contenuti. INIZIO SVOLGIMENTO CONCLUSIONE Maya si getta all’inseguimento di Roberta, ma le dispiace superarla. Maya arriva seconda e scoppia a ridere. Roberta dà il via alla gara.  Secondo te, questo racconto narra fatti realistici o fantastici?    Chi sono i personaggi di questo racconto?     Chi è il protagonista, cioè il personaggio principale, secondo te?    Perché ritieni che sia quello il protagonista? Sottolinea nel testo le parti che te lo suggeriscono.  Dove si svolge la gara di corsa?   In una palestra      In un campo da pallone   In una strada con alberi  Quale frase ti ha dato l’indizio per rispondere? Sottolineala in azzurro.  COME è raccontata la storia?   In prima persona   In terza persona  Chi narra è:   Maya   Roberta   Un narratore esterno esercitati a SCRIVERE UN TESTO NARRATIVO realistico ALLE PP. 20-25 e 30-32 DEL tuo LIBRO DI SCRITTURA.