I più grandi vincono

INFORMATIVO Prima di leggere A come ambiente Leggi il titolo e le parole evidenziate e poi scegli vero (V) o falso (F). V Sarà il racconto di una gara. V Sarà un testo espositivo. V Parlerà di animali. V Parlerà di piante e fiori. V Parlerà delle dimensioni degli animali. F F F F F Adesso leggi il testo. Controlla se prima hai risposto nel modo giusto. I più grandi vincono Nicola Davies, Grande proprio così, Editoriale Scienza Gli animali grossi, che conservano il calore corporeo, per riscaldarsi non hanno bisogno di bruciare velocemente il cibo come i più piccoli. Per questo possono vivere nutrendosi con cibo di scarso valore energetico. Gli elefanti, i più grandi animali vegetariani, mangiano praticamente qualunque cosa, erba secca, persino corteccia e legno, ma il tragulo, uno dei più piccoli vegetariani, mangia solo i germogli più teneri. C è un altro motivo per cui gli animali grandi possono sopravvivere con cibo scadente: hanno spazio per digerirlo. Le scimmie si nutrono perlopiù di piante, ma per digerire bene le parti più dure, come alcune foglie e la corteccia, hanno bisogno di un intestino molto complicato. Quindi solo le più grandi, con belle pancione e un sacco di spazio per la digestione, possono cibarsi di foglie. Le più piccole non hanno posto per un grosso apparato digerente e possono mangiare solo dei bocconi morbidi e succosi, come i frutti. Essere grandi e bruciare lentamente il cibo sono cose che permettono agli animali grossi di percorrere grandi distanze. Possono andare avanti senza cibo molto più a lungo degli animali piccoli e hanno più spazio nei loro grossi corpi per stivare, sotto forma di grasso, grandi riserve di energia per i periodi di magra. 148
I più grandi vincono