Regole d’oro contro la teledipendenza

Regole d oro contro la teledipendenza REGOLE Dire e fare Erina Fazioli Biaggio, Bambini davanti alla TV, Red Edizioni Se siete teledipendenti, e volete provare a guarire, ecco alcune regole d oro! Accendete la TV solo per programmi scelti in precedenza. Non accendete la TV in ogni momento libero. Preferite il tardo pomeriggio. Scegliete la TV come momento consapevole di svago o di informazione e non come presenza ossessiva e ingombrante. Cercate altri modi, altre attività, altre occasioni per trascorrere il tempo libero. Scoprite altri piaceri. Imparate ad apprezzare anche il silenzio, i momenti di ozio, a lasciarvi andare senza ansie allo scorrere del tempo. Non sarà allora più indispensabile sconfiggere all istante la noia col pulsante del telecomando. Usate le guide ai programmi, evidenziando all inizio della settimana (per esempio con dei pennarelli) una selezione dei programmi interessanti. Usate il telecomando per accendere e spegnere, non per saltare da un programma all altro, cercando di vedere più spettacoli contemporaneamente. State attenti agli aspetti sanitari del rapporto con la televisione: posizione del corpo, distanza dal televisore, luce accesa. Evitate di mangiare e bere in continuazione e regolate l apparecchio in modo corretto (suono, luminosità, contrasto delle immagini). SCOPRO IL TESTO Questo testo ha lo scopo di: dare delle regole per far funzionare bene il televisore. dare alcune regole per non guardare troppo la televisione. consigliare i programmi televisivi più adatti ai bambini. Scrivo Scrivi un testo simile a quello che hai letto, per mettere in guardia i tuoi compagni da altri rischi, come quello di stare troppo tempo a giocare con i videogiochi. Fai attenzione a usare bene i modi e i tempi verbali. 197

Regole d’oro contro la teledipendenza