I figli di Cielo e Terra

Nel mondo della fantasia MITO SCOPRO IL TESTO Questo è: un mito, perché descrive scientificamente l origine della Terra. un mito, perché spiega in modo fantastico la separazione di Cielo e Terra. un mito, perché parla dell amore e della famiglia. Rifletto sulla lingua Ci sono tanti indicatori temporali in questa storia: trovali e sottolineali. L attività è avviata. Scrivi una frase con quando, una con mai, una con finché. ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... ................................................... 86 I figli di Cielo e Terra Francesca Lazzarato, Vinicio Ongini, Il vampiro riconoscente, Mondadori Junior Un milione di anni fa, quando l uomo ancora non c era, la Terra e il Cielo si innamorarono e decisero di non lasciarsi mai: erano così uniti da sembrare una cosa sola, e lo furono ancora di più quando misero al mondo cinque figli belli e robusti: Luna, Sole, Fuoco, Vento e Nebbia. Finché tutti e cinque furono piccoli la famiglia visse in pace e tranquillità, ma appena diventati grandi i fratelli cominciarono ad azzuffarsi, tanto che Cielo e Terra, pur di farli smettere, li imprigionarono. Allora i figli pensarono: L unico modo per liberarci è quello di costringere i nostri genitori a separarsi: così diventeranno più deboli e non riusciranno più a tenerci prigionieri. Dobbiamo riuscirci a tutti i costi . La prima a tentare fu Luna, che si mise a rimbalzare tra Cielo e Terra, cercando di allontanarli l uno dall altra: ma non era abbastanza forte e non ci riuscì. Poi provò Nebbia, ma senza nessun risultato, e anche Fuoco e Sole fallirono: sembrava che niente potesse dividere i due sposi. Solo Vento, soffiando forte con tutta la sua furia, riuscì a spingere Cielo in alto, sempre più in alto, lontano dalla Terra che amava.

I figli di Cielo e Terra