Una cosa seria

Mi piace, non mi piace narrativo realistico Una cosa seria Guido Quarzo, Anna Vivarelli, Amico di un altro pianeta, Einaudi Ragazzi Dopo pranzo Gigi cominciò a gironzolare per casa con aria scontenta. - Allora? - chiese la mamma ad un certo punto. - Quand’è che ti prepari? - Io alla festa di Valeria mica ci vado - rispose Gigi. - No? - disse la mamma fingendo di cadere dalle nuvole. - Queste feste di ragazzini non mi sono mai piaciute - disse Gigi. La mamma rimase zitta per un po’: “Avranno litigato per qualche sciocchezza e Gigi fa l’orgoglioso”, pensò. Ma era lontanissima dal vero motivo della lite. - Perché hai litigato con Valeria? - chiese. - Io non ho… cioè sì, perché lei non è come pensavo - disse Gigi con gli occhi un po’ lucidi. - Però lo sai che tu sei il suo amico più caro. Non hai ragione di essere geloso - disse la mamma. - Certo che no! - rispose Gigi offeso. - Ma questo non c’entra. Valeria non ha voluto invitare Luis - aggiunse sottovoce. La mamma allora si stupì di nuovo, ma stavolta sul serio. - Ed è solo per questo che non vai alla sua festa? - disse spalancando gli occhi. - Solo per questo? - gridò Gigi quasi in lacrime. - Luis è simpaticissimo, non ruba i portafogli dai giubbotti come certi che conosco io e sa un sacco di cose che gli altri non sanno. E poi è un mio amico, capisci, e Valeria non ha neanche fatto uno sforzo piccolo così per venirmi incontro, perché lei con Luis non ci ha mai neanche parlato… E Gigi scoppiò a piangere. La mamma intuiva che per Gigi quella era una cosa importante, una cosa seria, una delle più serie di tutta la sua vita. Era una scelta fra due persone, o fra due idee. - Beh - disse - se le cose stanno così, tu hai ragione. Parliamone insieme Tu sei d’accordo con Gigi? Al suo posto che cosa avresti fatto? Che cosa pensi di Valeria? Perché si è comportata così? Parlane con i tuoi compagni. Comprendo Informazioni implicite All’inizio la mamma pensa che Gigi non voglia andare alla festa di Valeria perché: ha litigato con qualcuno. è geloso di Valeria. non si diverte con i compagni. Gigi è molto scosso perché Alla fine la mamma dà ragione a Gigi. Secondo te, perché?
Mi piace, non mi piace narrativo realistico Una cosa seria Guido Quarzo, Anna Vivarelli, Amico di un altro pianeta, Einaudi Ragazzi Dopo pranzo Gigi cominciò a gironzolare per casa con aria scontenta. - Allora? - chiese la mamma ad un certo punto. - Quand’è che ti prepari? - Io alla festa di Valeria mica ci vado - rispose Gigi. - No? - disse la mamma fingendo di cadere dalle nuvole. - Queste feste di ragazzini non mi sono mai piaciute - disse Gigi. La mamma rimase zitta per un po’: “Avranno litigato per qualche sciocchezza e Gigi fa l’orgoglioso”, pensò. Ma era lontanissima dal vero motivo della lite. - Perché hai litigato con Valeria? - chiese. - Io non ho… cioè sì, perché lei non è come pensavo - disse Gigi con gli occhi un po’ lucidi. - Però lo sai che tu sei il suo amico più caro. Non hai ragione di essere geloso - disse la mamma. - Certo che no! - rispose Gigi offeso. - Ma questo non c’entra. Valeria non ha voluto invitare Luis - aggiunse sottovoce. La mamma allora si stupì di nuovo, ma stavolta sul serio. - Ed è solo per questo che non vai alla sua festa? - disse spalancando gli occhi. - Solo per questo? - gridò Gigi quasi in lacrime. - Luis è simpaticissimo, non ruba i portafogli dai giubbotti come certi che conosco io e sa un sacco di cose che gli altri non sanno. E poi è un mio amico, capisci, e Valeria non ha neanche fatto uno sforzo piccolo così per venirmi incontro, perché lei con Luis non ci ha mai neanche parlato… E Gigi scoppiò a piangere. La mamma intuiva che per Gigi quella era una cosa importante, una cosa seria, una delle più serie di tutta la sua vita. Era una scelta fra due persone, o fra due idee. - Beh - disse - se le cose stanno così, tu hai ragione. Parliamone insieme  Tu sei d’accordo con Gigi? Al suo posto che cosa avresti fatto? Che cosa pensi di Valeria? Perché si è comportata così? Parlane con i tuoi compagni. Comprendo Informazioni implicite  All’inizio la mamma pensa che Gigi non voglia andare alla festa di Valeria perché:   ha litigato con qualcuno.   è geloso di Valeria.   non si diverte con i compagni.   Gigi è molto scosso perché     Alla fine la mamma dà ragione a Gigi. Secondo te, perché?