Compito di realtà

Compito di realtà Verso la certificazione di competenze Un anno da raccontare Compito da svolgere Realizzare un giornalino cartaceo o digitale (per il blog / sito della scuola) che raccolga tutte le notizie sui progetti svolti nella scuola. Modalità di lavoro In gruppi. Tempi e occorrente L’attività si svolge lungo tutto l’anno scolastico per la ricerca delle informazioni; la realizzazione del giornalino sarà concentrata nell’ultimo mese prima della fine delle lezioni. Fase 1 • Prima di iniziare: la progettazione Attività da svolgere CHI SE NE OCCUPA Dividere la classe in cinque piccoli gruppi e abbinare ciascun gruppo a una classe della scuola. Per ogni gruppo decidere chi prenderà appunti, chi userà la macchina fotografica ecc. Scrivere un messaggio per tutte le classi in cui spiegare il vostro progetto e chiedere di essere informati delle attività che verranno svolte nelle altre classi. Tenere per ogni gruppo una cartellina con il materiale raccolto. Stabilire un calendario per la realizzazione finale del giornalino (tutti i giorni, due volte alla settimana…). Decidere in quali spazi realizzare il progetto (aula informatica, laboratorio artistico ecc.) e se è necessario prenotare le aule. Decidere quanto devono essere lunghi gli articoli e con quante immagini. Fase 2 • La raccolta delle informazioni e la stesura degli articoli Nel piccolo gruppo: esaminate il materiale che avete raccolto nella cartellina, stendete una lista di idee e mettetele in ordine; scrivete il vostro articolo e controllate di aver indicato correttamente tutte le informazioni; scegliete le immagini da abbinare all’articolo: potete usare le fotografie che avete scattato, disegni o, con l’aiuto dell’insegnante, altre immagini scelte dal web; scrivete il vostro articolo al computer e aggiungete le immagini. Fase 3 • Attività conclusive: il giornalino Con tutta la classe: 1. decidete il titolo del giornalino e l’indice dei vostri articoli; 2. stabilite come volete sviluppare la prima pagina; 3. scegliete come diffondere il vostro giornalino: in formato cartaceo per tutti gli alunni; in formato digitale nel blog o nel sito della scuola; in entrambi i formati; 4. decidete come volete pubblicizzarlo: un messaggio a tutte le classi; un manifesto; un invito nel vostro blog o nel sito della scuola. Fase 4 • Riflessione sul lavoro svolto Rifletti e rispondi indicando una X nella casella. COME MI VEDO? Ho contribuito al lavoro del gruppo e mi sono impegnato. Ho ascoltato gli altri componenti del gruppo e le loro proposte. Il lavoro è stato ben distribuito tra i partecipanti. Nel gruppo mi sono sentito accettato e tutti hanno ascoltato le mie idee. Ho aiutato chi era in difficoltà. Abbiamo realizzato tutto quello che ci eravamo prefissati.

Compito di realtà   Verso la certificazione di competenze

Un anno da raccontare

Compito da svolgere

Realizzare un giornalino cartaceo o digitale (per il blog / sito della scuola) che raccolga tutte le notizie sui progetti svolti nella scuola.

Modalità di lavoro

In gruppi.

Tempi e occorrente

L’attività si svolge lungo tutto l’anno scolastico per la ricerca delle informazioni; la realizzazione del giornalino sarà concentrata nell’ultimo mese prima della fine delle lezioni.

Fase 1 Prima di iniziare: la progettazione

Attività da svolgere

CHI SE NE OCCUPA

Dividere la classe in cinque piccoli gruppi e abbinare ciascun gruppo a una classe della scuola.  
Per ogni gruppo decidere chi prenderà appunti, chi userà la macchina fotografica ecc.  
Scrivere un messaggio per tutte le classi in cui spiegare il vostro progetto e chiedere di essere informati delle attività che verranno svolte nelle altre classi.  
Tenere per ogni gruppo una cartellina con il materiale raccolto.  
Stabilire un calendario per la realizzazione finale del giornalino (tutti i giorni, due volte alla settimana…).  
Decidere in quali spazi realizzare il progetto (aula informatica, laboratorio artistico ecc.) e se è necessario prenotare le aule.  
Decidere quanto devono essere lunghi gli articoli e con quante immagini.  

Fase 2 La raccolta delle informazioni e la stesura degli articoli

Nel piccolo gruppo:

  •  esaminate il materiale che avete raccolto nella cartellina, stendete una lista di idee e mettetele in ordine;
  •  scrivete il vostro articolo e controllate di aver indicato correttamente tutte le informazioni;
  •  scegliete le immagini da abbinare all’articolo: potete usare le fotografie che avete scattato, disegni o, con l’aiuto dell’insegnante, altre immagini scelte dal web;
  •  scrivete il vostro articolo al computer e aggiungete le immagini.

Fase 3 Attività conclusive: il giornalino

Con tutta la classe:

  • 1. decidete il titolo del giornalino e l’indice dei vostri articoli;
  • 2. stabilite come volete sviluppare la prima pagina;
  • 3. scegliete come diffondere il vostro giornalino:
    •  in formato cartaceo per tutti gli alunni;
    •  in formato digitale nel blog o nel sito della scuola;
    •  in entrambi i formati;
  • 4. decidete come volete pubblicizzarlo:
    •  un messaggio a tutte le classi;
    •  un manifesto;
    •  un invito nel vostro blog o nel sito della scuola.

Fase 4 Riflessione sul lavoro svolto

Rifletti e rispondi indicando una X nella casella.

COME MI VEDO?

       

Ho contribuito al lavoro del gruppo e mi sono impegnato.

       

Ho ascoltato gli altri componenti del gruppo e le loro proposte.

       

Il lavoro è stato ben distribuito tra i partecipanti.

       

Nel gruppo mi sono sentito accettato e tutti hanno ascoltato le mie idee.

       

Ho aiutato chi era in difficoltà.

       

Abbiamo realizzato tutto quello che ci eravamo prefissati.