Laboratorio - Scopro il racconto fantasy

Cose dell'altro mondo laboratorio Scopro il...racconto fantasy La missione di Atreiu Michael Ende, La storia infinita, Longanesi Fantàsia, il regno fantastico dove vive l’Infanta Imperatrice è in pericolo: una forza malvagia, il Nulla, sta per inghiottire Fantàsia e inoltre la giovane regina è gravemente malata. Solo un forte guerriero potrà salvare Fantàsia: Atreiu. Cairone era un centauro. Aveva sembianze umane fino alla vita e il resto del corpo era quello di un cavallo. Era un cosiddetto “Centauro Nero”. Era venuto da terre molto lontane del profondo sud. Per cui la sua parte umana aveva il colore dell’ebano, solo i capelli e la barba erano bianchissimi e crespi, mentre la parte equina era zebrata. Portava uno strano cappello di giunchi intrecciati e al collo aveva, appeso a una catena, un grande amuleto d’oro sul quale si vedevano due serpenti, uno chiaro e l’altro scuro, che si mordevano la coda a vicenda. Nel Regno di Fantàsia chiunque conosceva il significato di quel medaglione: era il segno distintivo di colui che agiva per incarico dell’Infanta Imperatrice. Si diceva che esso conferisse a colui che lo portava forze misteriose. Tutti conoscevano il suo nome: Auryn. Ma molti non osavano nemmeno pronunciare quel nome: lo chiamavano il Pantakel o semplicemente il Gioiello o, ancora più semplicemente, lo Splendore. Cairone scalpitò per qualche istante, poi disse: - Amici, non meravigliatevi troppo. Io porto Auryn solo per breve tempo. Ne sono soltanto il latore. Ben presto cederò lo Splendore a uno ben più degno di me. Nella sala si era diffuso un grande silenzio. - Noi tutti ci troviamo qui e impotenti di fronte alla malattia dell’Infanta Imperatrice. L’unica cosa che sappiamo è che la distruzione di Fantàsia si va verificando contemporaneamente a questa malattia. Di più non sappiamo. È mia ultima e unica speranza che in qualche parte di questo sconfinato reame esista una creatura in grado di darci consiglio e aiuto. Ma la ricerca di questa creatura richiede un esploratore che non arretri di fronte ai pericoli, che sia in grado di allontanare sforzo e fatica, in breve: un eroe. E l’Infanta Imperatrice mi ha confidato il nome di questo eroe, al quale essa affida la sua sorte e quella di tutti noi: questo eroe si chiama Atreiu e abita nel Mare Erboso; a lui io porterò Auryn e lo spedirò alla Grande Ricerca. E con quelle parole il vecchio Centauro uscì dalla sala, scalpitando con fragore. Un giorno in un accampamento del Mare Erboso apparve Cairone. - Ah, finalmente! - brontolò; poi stramazzò a terra privo di sensi. Quando rinvenne non riuscì a ricordare dove si trovasse. Solo a poco a poco capì di essere in una grande tenda. La tenda venne aperta ed entrò un bambino di forse dieci anni. Gli domandò: - Che vuoi da me, straniero? Il vecchio Centauro lo fissava sbigottito. - Vorresti dirmi che sei tu Atreiu? - domandò. - Certo, straniero. - Ma non c’è forse un uomo adulto, un esperto cacciatore che porti questo nome? - No. Atreiu sono io e nessun altro. Cairone si lasciò ricadere sul suo giaciglio e ansimò: - Un bambino! Un ragazzino! Per la verità le decisioni dell’Infanta Imperatrice sono ben difficili da comprendere! Se avessi saputo da chi mi mandava, mi sarei semplicemente rifiutato di portare il suo incarico! - In che cosa consiste l’incarico? - domandò Atreiu. - Trovare la medicina per l’Infanta Imperatrice - rispose il vecchio Centauro - e salvare Fantàsia. Il racconto FANTASY Che cos’è È un racconto che narra vicende ambientate in mondi immaginari, dove si contrappongono le forze del Bene e del Male. Quali elementi contiene Personaggi realistici o fantastici (elfi, troll, mostri); spesso un protagonista e un antagonista Tempi determinati o indeterminati Luoghi spesso posti in universi paralleli Fatti: comprendono in genere la lotta tra il Bene e il Male e il superamento di prove Quali sono i PERSONAGGI che agiscono in questo racconto? Quale dei due personaggi è fantastico? Perché? Secondo te, Atreiu è un personaggio: fantastico. realistico. un po’ fantastico e un po’ realistico. Sottolinea nel testo con colori diversi le descrizioni dei due personaggi. Qual è la missione di Cairone? Trovare la medicina per l’Infanta Imperatrice. Portare lo Splendore ad Atreiu. Salvare Fantàsia. Quale missione deve compiere Atreiu? Possiamo dire che questo racconto appartiene al genere fantasy perché: c’è una lotta tra il Bene e il Male. il regno dove si svolgono gli eventi si chiama Fantàsia. il protagonista è un eroe bambino. esercitati a SCRIVERE un racconto fantastico e fantasy ALLE PP. 32-35 DEL LIBRO DI SCRITTURA.

Cose dell'altro mondo laboratorio

Scopro il...
racconto fantasy

La missione di Atreiu

Michael Ende, La storia infinita, Longanesi


Fantàsia, il regno fantastico dove vive l’Infanta Imperatrice è in pericolo: una forza malvagia, il Nulla, sta per inghiottire Fantà­sia e inoltre la giovane regina è gravemente malata. Solo un forte guerriero potrà salvare Fantàsia: Atreiu.

Cairone era un centauro. Aveva sembianze umane fino alla vita e il resto del corpo era quello di un cavallo. Era un cosiddetto “Centauro Nero”. Era venuto da terre molto lontane del profondo sud. Per cui la sua parte umana aveva il colore dell’ebano, solo i capelli e la barba erano bianchissimi e crespi, mentre la parte equina era zebrata. Portava uno strano cappello di giunchi intrecciati e al collo aveva, appeso a una catena, un grande amuleto d’oro sul quale si vedevano due serpenti, uno chiaro e l’altro scuro, che si mordevano la coda a vicenda.

Nel Regno di Fantàsia chiunque conosceva il significato di quel medaglione: era il segno distintivo di colui che agiva per incarico dell’Infanta Imperatrice. Si diceva che esso conferisse a colui che lo portava forze misteriose. Tutti conoscevano il suo nome: Auryn. Ma molti non osavano nemmeno pronunciare quel nome: lo chiamavano il Pantakel o semplicemente il Gioiello o, ancora più semplicemente, lo Splendore.

Cairone scalpitò per qualche istante, poi disse:

- Amici, non meravigliatevi troppo. Io porto Auryn solo per breve tempo. Ne sono soltanto il latore. Ben presto cederò lo Splendore a uno ben più degno di me.

Nella sala si era diffuso un grande silenzio.

- Noi tutti ci troviamo qui e impotenti di fronte alla malattia dell’Infanta Imperatrice. L’unica cosa che sappiamo è che la distruzione di Fantàsia si va verificando contemporaneamente a questa malattia. Di più non sappiamo. È mia ultima e unica speranza che in qualche parte di questo sconfinato reame esista una creatura in grado di darci consiglio e aiuto.

Ma la ricerca di questa creatura richiede un esploratore che non arretri di fronte ai pericoli, che sia in grado di allontanare sforzo e fatica, in breve: un eroe. E l’Infanta Imperatrice mi ha confidato il nome di questo eroe, al quale essa affida la sua sorte e quella di tutti noi: questo eroe si chiama Atreiu e abita nel Mare Erboso; a lui io porterò Auryn e lo spedirò alla Grande Ricerca.

E con quelle parole il vecchio Centauro uscì dalla sala, scalpitando con fragore.

Un giorno in un accampamento del Mare Erboso apparve Cairone. - Ah, finalmente! - brontolò; poi stramazzò a terra privo di sensi. Quando rinvenne non riuscì a ricordare dove si trovasse. Solo a poco a poco capì di essere in una grande tenda. La tenda venne aperta ed entrò un bambino di forse dieci anni. Gli domandò:

- Che vuoi da me, straniero?

Il vecchio Centauro lo fissava sbigottito. - Vorresti dirmi che sei tu Atreiu? - domandò.

- Certo, straniero.

- Ma non c’è forse un uomo adulto, un esperto cacciatore che porti questo nome?

- No. Atreiu sono io e nessun altro.

Cairone si lasciò ricadere sul suo giaciglio e ansimò:

- Un bambino! Un ragazzino! Per la verità le decisioni dell’Infanta Imperatrice sono ben difficili da comprendere! Se avessi saputo da chi mi mandava, mi sarei semplicemente rifiutato di portare il suo incarico!

- In che cosa consiste l’incarico? - domandò Atreiu.

- Trovare la medicina per l’Infanta Imperatrice - rispose il vecchio Centauro - e salvare Fantàsia.

  •  Quali sono i PERSONAGGI che agiscono in questo racconto? 
    •   Quale dei due personaggi è fantastico? Perché?  
    •   Secondo te, Atreiu è un personaggio:
      •   fantastico.
      •   realistico.
      •   un po’ fantastico e un po’ realistico.
    •   Sottolinea nel testo con colori diversi le descrizioni dei due personaggi.
  •  Qual è la missione di Cairone?
    •   Trovare la medicina per l’Infanta Imperatrice.
    •   Portare lo Splendore ad Atreiu.
    •   Salvare Fantàsia.
  •  Quale missione deve compiere Atreiu?  
  •  Possiamo dire che questo racconto appartiene al genere fantasy perché:
    •   c’è una lotta tra il Bene e il Male.
    •   il regno dove si svolgono gli eventi si chiama Fantàsia.
    •   il protagonista è un eroe bambino.

esercitati a SCRIVERE un racconto fantastico e fantasy ALLE PP. 32-35 DEL LIBRO DI SCRITTURA.