Noi, guardiani delle balene

INFORMATIVO Passato e presente Noi, guardiani delle balene Adatt. da Riccardo Bruno, Corriere della Sera STRATEGIE! Per orientarti meglio in un testo e memorizzarne più facilmente le informazioni, puoi usare le parole chiave che spesso trovi evidenziate. Puoi utilizzare le parole chiave anche per costruire una mappa o uno schema riassuntivo. Comprendo Comprensione globale Usa le parole chiave per costruire sul quaderno uno schema riassuntivo del testo. Aggiungi a ogni parola un titoletto che indichi le informazioni a cui si riferisce la parola chiave. 146 SANREMO (IMPERIA). E pensare che non è stata una giornata fortunata. Eppure si rientra dopo aver visto decine di Stenelle striate, una varietà di delfino, ascoltato la voce di due capodogli e in più incrociato un paio di enormi tartarughe e alcuni pesci luna. Ieri era andata meglio, davanti alle coste di Sanremo c erano cinque balenottere comuni, a dispetto del nome le più grandi al mondo dopo quelle azzurre. Un uscita in barca nel Santuario Pelagos, quasi 90 mila chilometri quadrati di area protetta tra Italia, Francia e Principato di Monaco, regala sempre emozioni e dati preziosi per tenere d occhio la salute delle otto specie di cetacei che vivono in questo ecosistema. un tesoro che pochi ancora conoscono , spiega con lo stesso entusiasmo che aveva 30 anni fa quando iniziò, Sabina Airoldi, responsabile delle ricerche nel Mar Ligure dell Istituto Tethys, il gruppo di scienziati che ha contribuito a scoprire e valorizzare questa risorsa naturale.  Mi ero laureata con una tesi sui ragni, ma non era la mia strada. Mi sono innamorata di queste creature quando mi ritrovai in mezzo ai globicefali. Uno di loro alzò la testa, mi guardò e poi si affacciò dentro il canotto per vedere cosa c era. Un amore che Sabina e i suoi colleghi cercano di trasmettere, coinvolgendo anche i semplici appassionati nei proget-

Noi, guardiani delle balene