Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro

Come mai la situazione non cambia? Perché chi subisce spesso non fa vedere che sta male. Se dici qualcosa ai prepotenti o difendi chi subisce questi attacchi, poi rischi che i bulli se la prendano anche con te. Star bene a scuola Anche se non si lamenta non è evidente che sta subendo delle prepotenze? Ma non sei comunque una vittima del bullo se accetti quello che fa? Se accetti che questo accada, non rischi che possa accadere anche a te prima o poi? Ma non fare niente per proteggere i più deboli non vuol dire in parte essere responsabili di quello che accade? E non sarebbe importante invece lottare per evitare che queste cose non accadano? Non sarebbe importante contrastarle per realizzare una società più giusta? Le persone preferiscono farsi i fatti loro. .................................................................... .................................................................... IL GIOCO DELLE PARTI Dividetevi in gruppi di tre. Una persona interpreta la parte del bullo, una la parte della vittima e una la parte di chi aiuta la vittima. Inventatevi una situazione di partenza (ad esempio un bullo vuole dei soldi dalla vittima) e mettetela in scena improvvisando. Rifate la scena altre due volte scambiandovi i ruoli in modo tale da sperimentarli tutti e tre. Parlatene poi insieme in classe. Come è essere un bullo? Come è fare la vittima? Quali soluzioni avete trovato per aiutare la vittima a non subire le prepotenze del bullo? Q uando si subiscono degli atti di bullismo è importante chiedere aiuto ai propri amici e agli adulti, non solo per aiutare se stessi, ma anche per evitare che altre persone rimangano vittime delle stesse prepotenze da parte dei bulli. A volte si assiste a questi atti senza intervenire e si diventa così testimoni silenziosi. Ma lasciare che qualcun altro subisca delle aggressioni fisiche, verbali o che venga umiliato e offeso tramite i social media, senza intervenire, vuol dire essere in parte responsabili di quello che accade. Intervenire in difesa delle vittime di questi atti è un bel modo per contribuire alla creazione di una società migliore. 173
Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro