Roba da non credere!

NARRATIVO REALISTICO Mi piace, non mi piace Roba da non credere! Hortense Ullrich, Polpette, zucca e baci, Buena Vista Lessico In questo testo ci sono molte parole ed espressioni tipiche della lingua parlata. Abbiamo sottolineato la prima, continua tu. Poi copiale qui sotto e spiega che cosa significano. Lui è di più! ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ ................................................ 186 Roba da non credere! Da non credere! Lui è fantastico! Anzi, lui è di più! l essere perfetto, la creatura ideale. Lui è oltre. Sono stracotta! Ero in città e mi stavo muovendo a passo lesto e furtivo perché mia madre mi aveva spedito a comperare la carta igienica. Mi raccomando, la confezione formato famiglia, quella da ventitré rotoli era stata la sua insana richiesta. Ecco, io questa cosa non la sopporto. A parte il fatto che sembro un mulo da soma messicano, ma andare a comprare la carta igienica è un esperienza davvero deprimente. La confezione formato famiglia non entra in nessuna busta della spesa, così la sottoscritta è l unica in città a trascinarsi venti chili di carta igienica per il circondario davanti agli occhi di tutti. A ogni modo, ero parecchio seccata e non vedevo l ora di portare a termine la missione e rientrare a casa. stato allora che l ho visto. Stradolce! Mi sono sciolta come un ghiacciolo al sole. Mi si è fermato il cuore. Anzi, il cuore è inciampato. E un momento dopo sono inciampata anch io. In un guinzaglio. Non lo avevo notato dal momento che i miei occhi erano tutti per il tipo. Sono caduta ridendo come una pazza e non ho smesso di ridere neanche quando mi sono ritrovata spalmata per terra. Ridi come un angelo, ha sussurrato lui.
Roba da non credere!