Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro

STRATEGIE di comprensione 5. Leggi il testo Alberto Douglas Scotti, Botteghe, fabbriche e cantieri, La Biblioteca Junior Nella preistoria, a partire dal 4000 a.C. circa, gli essere umani iniziarono a estrarre e a lavorare i metalli contenuti nei minerali. Le armi e gli attrezzi in metallo risultarono più resistenti di quelli in pietra e potevano più facilmente assumere la forma desiderata. L uso dei metalli si rivelò fondamentale per le diverse attività degli uomini, tanto che gli storici usano l espressione Età dei metalli , per indicare un periodo della storia dell umanità molto diverso dalla lunga fase precedente, definita Età della pietra . Agli inizi, per fondere i metalli, gli uomini usavano forni in argilla o forni costruiti con pietre che resistevano al calore; spesso questi forni erano in parte scavati sotto terra. Le temperature dei forni erano abbastanza elevate da fondere il rame, che fu il primo metallo ad essere usato. Quale espressione riassume meglio il contenuto del testo che hai letto sopra? La creazione delle armi in pietra nell età dei metalli. L estrazione e la lavorazione dei metalli nell età preistorica. L invenzione dei forni in argilla durante l età della pietra. Sottolinea nel testo le parole e le frasi che ti hanno aiutato a rispondere. Secondo Sì Rileggi te, l espressione che hai scelto sarebbe un titolo adatto al testo? No il testo, rifletti e rispondi. Quale di queste informazioni potresti aggiungere alla fine del testo che hai letto? Le armi sono pericolose per gli esseri umani e causano ogni anno molte vittime innocenti. Nell età della pietra gli uomini utilizzarono la pietra scheggiata per costruire delle armi. Con il rame, gli uomini preistorici costruirono armi e anche oggetti di vita quotidiana. 230

Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro