Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro

Non può farmi questo! Ho avuto degli impegni e non sono potuta venire prima! La prego, sono completamente a corto di libri! Ok, forse ho esagerato, ma non può lasciarmi qua! Sono una delle sue migliori clienti! La commessa mi fa spostare il piede e poi mi sbatte violentemente la porta in faccia. E adesso come faccio? , penso disperata. Siamo a Roma, cavoli, ci sarà una libreria aperta! Ma so che non è così. domenica e tutti i negozi a quest ora sono chiusi o stanno abbassando le saracinesche. Non posso far altro che tornare a casa concludo arrendendomi alla realtà. Ritorno sui miei passi e in breve mi trovo di nuovo davanti al Pantheon. Ormai è sera e nelle vie si accendono i lampioni che diffondono tutt intorno un alone di luce gialla solforosa. Sto percorrendo veloce un vicolo deserto, quando i miei occhi si spalancano. Che strano penso. Passo da questa strada molto spesso, ma non l ho mai notata. Guardo l insegna luminescente posta sopra la porta della libreria: Magica c è scritto. La fisso ancora un attimo, titubante. L orologio si è scaricato e non posso vedere che ore sono, ma il richiamo dei libri è troppo forte. Mi faccio forza e apro la porta. In questo testo la maggior parte degli elementi sono: fantastici. realistici. Qual è l elemento che ti fa dire che questo testo non è realistico? .............................................................................................................. In questo testo viene descritta una situazione in cui prevalgono: i dati statici. i dati dinamici. Sottolinea nel testo le parole che ti hanno permesso di rispondere. Dell ambiente viene data: un immagine generale come se fosse visto dall alto. un immagine che segue il percorso della protagonista. Sottolinea nel testo i verbi e le espressioni che descrivono come procede la protagonista. L attività è avviata. 79
Per filo e per sogno - Letture 5 Sfoglialibro