Scritto e parlato

Comunicazione Scritto e parlato Osservo Leggi e rispondi. La frase nel fumetto viene spesso pronunciata quando si parla in contesti informali, tra amici o familiari. Ma potrebbe essere scritta in un tema in classe? Sì No Perché? Scopro Spesso la lingua parlata è diversa da quella scritta. L’italiano che parliamo con la famiglia e gli amici è una lingua informale, colloquiale. Le frasi sono costruite velocemente, si usano spesso delle ripetizioni. In altri casi si lasciano frasi in sospeso, si aggiungono elementi inutili, spesso si usa l’indicativo al posto del congiuntivo o si usano i pronomi in maniera non appropriata: si dice ad esempio “Mia sorella aveva la bici rotta e gli ho prestato la mia” anziché “Mia sorella aveva la bici rotta e le ho prestato la mia”. Nell’italiano scritto, invece, le frasi devono essere ben costruite, devono essere complete e non avere elementi inutili. Mi esercito 1 Riscrivi le frasi in modo che siano adatte a un testo scritto. • Carlo ha paura che domani la maestra lo interroga. • Non lo hanno ancora sistemato, quel coso... il distributore di bibite. • Ho fatto la spesa, ma però non so dove mettere tutte ste robe. • Il campo che ci abbiamo fatto la partita è vicino alla scuola. • Le patatine a me mi piacciono un sacco. A te ti piacciono?
Comunicazione Scritto e parlato Osservo  Leggi e rispondi. La frase nel fumetto viene spesso pronunciata quando si parla in contesti informali, tra amici o familiari. Ma potrebbe essere scritta in un tema in classe?   Sì    No Perché?     Scopro Spesso la lingua parlata è diversa da quella scritta.  L’italiano che parliamo con la famiglia e gli amici è una lingua informale, colloquiale. Le frasi sono costruite velocemente, si usano spesso delle ripetizioni. In altri casi si lasciano frasi in sospeso, si aggiungono elementi inutili, spesso si usa l’indicativo al posto del congiuntivo o si usano i pronomi in maniera non appropriata: si dice ad esempio “Mia sorella aveva la bici rotta e gli ho prestato la mia” anziché “Mia sorella aveva la bici rotta e le ho prestato la mia”.  Nell’italiano scritto, invece, le frasi devono essere ben costruite, devono essere complete e non avere elementi inutili. Mi esercito 1  Riscrivi le frasi in modo che siano adatte a un testo scritto. • Carlo ha paura che domani la maestra lo interroga.   • Non lo hanno ancora sistemato, quel coso... il distributore di bibite.   • Ho fatto la spesa, ma però non so dove mettere tutte ste robe.  • Il campo che ci abbiamo fatto la partita è vicino alla scuola.  • Le patatine a me mi piacciono un sacco. A te ti piacciono?