Modo indicativo: il tempo presente

Morfologia Il verbo Modo indicativo: il tempo presente Osservo Osserva il disegno, sottolinea tutti i verbi della didascalia e poi rispondi alle domande. Mentre la maestra spiega, noi ascoltiamo la lezione e facciamo delle domande. I verbi che hai sottolineato hanno tutti lo stesso tempo? Sì No Quale tempo è (o quali tempi sono)? Scopro Il tempo presente indica un fatto che avviene nel momento in cui si parla: Scrivo sul quaderno . Il tempo presente si usa anche in altri casi: per indicare un azione che si ripete: A pranzo mangio spesso la pasta ; per un fatto sempre vero: Roma è la capitale dell Italia ; per raccontare un fatto o una storia facendo finta che avvenga nel momento in cui si parla: Cammina per strada, guarda il suo libro e sbang... sbatte contro un palo! ; per raccontare un evento storico: Quando i Romani conquistano l Egitto, finisce la civiltà egizia ; al posto del futuro, quando ci sono altri indicatori di tempo: Domani vado al mare con gli zii . Mi esercito Sottolinea tutti i verbi all indicativo presente. Rileggi, controlla e rispondi. 1 Un giorno lo gnomo Osvaldo decise di andare a trovare lo zio Gustavo, che vive in una grande città. Le strade di quella città sono piene di traffico e, per andare a fare la spesa, bisogna attraversare un incrocio molto pericoloso. Per fortuna c è sempre un vigile gentile che aiuta i pedoni! Osvaldo comunque aveva paura di tutte quelle macchine e non voleva uscire. Gli piaceva stare a riposarsi nella piccola casa dello zio, che è proprio comoda e fresca, nascosta sotto un albero nel parco. Alla fine però si decise ad andare con lo zio ai grandi magazzini e si divertì molto a salire e a scendere con la scala mobile. Quanti verbi all indicativo presente hai trovato? ALTRI ESERCIZI A PP. 55 E 61 51

Modo indicativo: il tempo presente