I pronomi personali

Morfologia Il pronome I pronomi personali Osservo Osserva i fumetti e poi completa le frasi. 1 Io torno dentro, e tu? La maestra ci ha detto di rientrare. 2 Sto aspettando Lin: lui deve riconsegnarmi la palla. Le parole evidenziate nei fumetti sono pronomi personali. Rifletti e scrivi chi indicano i pronomi. 1. Io indica Lia, la bambina che parla; tu indica Luca, il bambino che 2. Lui indica , il bambino 3 del quale parlano Lia e Lascia stare, gli diremo di riconsegnarla alla maestra. 3. Gli si riferisce a Scopro I pronomi personali sono parole che possono indicare: le persone che partecipano a una comunicazione: Io mi riposo un po , tu che cosa fai? ; persone, animali e cose, che vengono ripresi nel discorso evitando di ripeterne il nome: La maestra ha chiamato i bambini e li (= i bambini) ha fatti rientrare in classe . I pronomi personali sono variabili. Cambiano la forma secondo la persona e anche la funzione, di soggetto o di complemento, che hanno nella frase: Io gioco spesso a calcio (soggetto di 1ª persona); Mi ha visto / Ha visto me (complemento di 1ª persona). In alcuni casi i pronomi si attaccano direttamente al verbo: Veniamo a prenderti (= te) . Possiamo trovare anche due pronomi accoppiati: Grazie per il libro, te (= a te) lo (= il libro) restituirò domani . Forme dei pronomi Persona Soggetto Complemento diretto Complemento indiretto 1a singolare io me, mi me, mi 2 singolare tu te, ti te, ti 3a singolare maschile lui, egli, esso lui, esso, sé, lo, si lui, esso, gli lei, essa, sé, la, si lei, essa, le a 3a singolare femminile lei, essa a 1 plurale noi noi, ci noi, ci 2a plurale voi voi, vi voi, vi 3 plurale maschile loro, essi loro, essi, sé loro, essi, gli (loro) 3a plurale femminile loro, esse loro, esse, sé loro, esse, gli (loro) a 70

I pronomi personali