Consolidamento

Morfologia Il verbo Esercizi Consolidamento I verbi ausiliari e servili (p. 48) 1 Sottolinea i verbi essere e avere solo quando sono usati come ausiliari. • Gli scoiattoli sono saliti sull’albero. • Dopo tanta pioggia, il cielo è finalmente azzurro. • I tonni sono stati pescati stanotte e sono proprio freschi. • La margherita è un fiore piccolo che ha i petali bianchi. • Il vento ha piegato i rami dell’albero. • Giulio ha mangiato tutta la pasta perché aveva molta fame. • Questa mattina ci siamo alzati molto presto. • Non avevo mai assaggiato il gelato alla pesca e basilico. 2 Completa le frasi con i verbi servili adatti. • Oggidevo studiare per la verifica, perciò non posso venire da te. • Non conosco il significato di questa parola, consultare il dizionario. • Per spiegarti dove abito, disegnarti una mappa. • Lina, sparecchiare la tavola, per piacere? • scattarti una foto. • Maestra, andare in giardino oggi? Un passo in più 3 Sottolinea, nelle seguenti frasi, le forme verbali corrette. • Kaled ha sempre voluto / è sempre voluto un gatto. • Avrei dovuto andare / Sarei dovuta andare dal medico. • Il mio fratellino non è voluto andare / non ha voluto andare al nido. • Non abbiamo potuto uscire / non siamo potuti uscire. • Se avessi studiato sarei potuto avere / avrei potuto avere un bel voto. • Vittoria ha voluto / è voluta venire con noi. Ricorda! Nei tempi composti i verbi volere, potere, dovere hanno l’ausiliare avere quando sono usati con significato autonomo. Quando invece sono usati come servili, hanno l’ausiliare del verbo che servono. I modi indefiniti (pp. 49-50) 4 Completa le frasi usando l’infinito presente o passato. • Dobbiamo comprare una macchina nuova! • Mi pento di non l’ombrello, mi sono bagnata tutta. • Credo di il libro a casa. • Abbiamo pensato di delle pizze per cena. • Mi sembra di tuo cugino alla festa di Miriam. 5 Sottolinea il participio passato solo quando è usato come verbo. • Mi dispiace, i biscotti al cioccolato sono stati tutti mangiati . • Ieri ha bussato alla porta uno sconosciuto. • Giulio si è ferito con un ferro arrugginito. • Nel giardino ci sono tutte le rose fiorite. • Simona è andata in montagna con i cugini. • Quando saremo saliti sulla nave, potremo pranzare. 6 Sottolinea il participio passato solo quando è usato come verbo. • L’appetito vien mangiando . • poco la scorsa notte, oggi sono molto stanco. • dalle scale sono scivolata e ho sbattuto il gomito. • in centro con la mamma ho incontrato un sacco di persone. • il piede, ho dovuto comprare un paio di scarpe nuove. 7 Fai l’analisi delle forme verbali inserite nella tabella. Voce del verbo Coniug. Modo Tempo studiare studiare I coniug. infinito presente avendo creduto parlante saltando aver sottolineato visto Un passo in più 8 Sottolinea i verbi che sono coniugati con un modo finito e cerchia i verbi coniugati con un modo indefinito. • Se potessi oggi andrei in montagna! • Visto che hai mal di pancia devi mangiare in bianco. • Parlando e parlando non ci siamo accorti del tempo che passava. • Sono già le 10, è ora di andare a dormire. • Prendete il pane per la nonna quando uscite. I verbi irregolari (p. 51) 9 Scrivi la prima persona del passato prossimo dei seguenti verbi. • spegnere ho spento • cogliere • dovere • soffrire • rimanere • tacere • sapere 10 Completa le frasi con la forma adatta del verbo dato fra parentesi. • Faresti meno fatica, se tu mi (dare) dessi ascolto. • È importante che tu (andare) in palestra. • Se fa così freddo è meglio che tu (rimanere) a casa. • Penso proprio che la mamma e il papà (uscire) stasera. • Se tu (stare) fermo, mi faresti un favore. • Giulio Cesare (nascere) a Roma nel 100 a.C.
Morfologia Il verbo Esercizi Consolidamento I verbi ausiliari e servili (p. 48) 1  Sottolinea i verbi essere e avere solo quando sono usati come ausiliari. • Gli scoiattoli sono saliti sull’albero. • Dopo tanta pioggia, il cielo è finalmente azzurro. • I tonni sono stati pescati stanotte e sono proprio freschi. • La margherita è un fiore piccolo che ha i petali bianchi. • Il vento ha piegato i rami dell’albero. • Giulio ha mangiato tutta la pasta perché aveva molta fame. • Questa mattina ci siamo alzati molto presto. • Non avevo mai assaggiato il gelato alla pesca e basilico. 2  Completa le frasi con i verbi servili adatti. • Oggidevo studiare per la verifica, perciò non posso venire da te. • Non conosco il significato di questa parola,   consultare il dizionario. • Per spiegarti dove abito,   disegnarti una mappa. • Lina,   sparecchiare la tavola, per piacere? •   scattarti una foto. • Maestra,   andare in giardino oggi?   Un passo in più 3   Sottolinea, nelle seguenti frasi, le forme verbali corrette. • Kaled ha sempre voluto / è sempre voluto un gatto. • Avrei dovuto andare / Sarei dovuta andare dal medico. • Il mio fratellino non è voluto andare / non ha voluto andare al nido. • Non abbiamo potuto uscire / non siamo potuti uscire. • Se avessi studiato sarei potuto avere / avrei potuto avere un bel voto. • Vittoria ha voluto / è voluta venire con noi. Ricorda! Nei tempi composti i verbi volere, potere, dovere hanno l’ausiliare avere quando sono usati con significato autonomo. Quando invece sono usati come servili, hanno l’ausiliare del verbo che servono. I modi indefiniti (pp. 49-50) 4  Completa le frasi usando l’infinito presente o passato. • Dobbiamo comprare una macchina nuova! • Mi pento di non   l’ombrello, mi sono bagnata tutta. • Credo di   il libro a casa. • Abbiamo pensato di   delle pizze per cena. • Mi sembra di   tuo cugino alla festa di Miriam. 5  Sottolinea il participio passato solo quando è usato come verbo. • Mi dispiace, i biscotti al cioccolato sono stati tutti mangiati . • Ieri ha bussato alla porta uno sconosciuto. • Giulio si è ferito con un ferro arrugginito. • Nel giardino ci sono tutte le rose fiorite. • Simona è andata in montagna con i cugini. • Quando saremo saliti sulla nave, potremo pranzare. 6  Sottolinea il participio passato solo quando è usato come verbo. • L’appetito vien mangiando . •   poco la scorsa notte, oggi sono molto stanco. •   dalle scale sono scivolata e ho sbattuto il gomito. •   in centro con la mamma ho incontrato un sacco di persone. •   il piede, ho dovuto comprare un paio di scarpe nuove. 7  Fai l’analisi delle forme verbali inserite nella tabella. Voce del verbo Coniug. Modo Tempo studiare studiare I coniug. infinito presente avendo creduto         parlante         saltando         aver sottolineato         visto           Un passo in più 8   Sottolinea i verbi che sono coniugati con un modo finito e cerchia i verbi coniugati con un modo indefinito. • Se potessi oggi andrei in montagna! • Visto che hai mal di pancia devi mangiare in bianco. • Parlando e parlando non ci siamo accorti del tempo che passava. • Sono già le 10, è ora di andare a dormire. • Prendete il pane per la nonna quando uscite. I verbi irregolari (p. 51) 9  Scrivi la prima persona del passato prossimo dei seguenti verbi. • spegnere ho spento • cogliere   • dovere   • soffrire   • rimanere   • tacere   • sapere   10  Completa le frasi con la forma adatta del verbo dato fra parentesi. • Faresti meno fatica, se tu mi (dare) dessi ascolto. • È importante che tu (andare)   in palestra. • Se fa così freddo è meglio che tu (rimanere)   a casa. • Penso proprio che la mamma e il papà (uscire)   stasera. • Se tu (stare)   fermo, mi faresti un favore. • Giulio Cesare (nascere)   a Roma nel 100 a.C.