Ripassiamo - Soggetto e predicato

Lessico Ripassiamo Soggetto e predicato 1 Leggi e completa: (di chi si parla?) Elisabetta (che cosa fa?) accarezza (che cosa?) il gatto (di chi si parla?) Virginia (com'è?) è simpaticissima (di cosa si parla?) Roma (che cos'è?) è la capitale d'Italia • Il soggetto è il sintagma che ci dice di chi o che cosa parla la frase. Si accorda con il predicato. Se il soggetto non è espresso è • Il predicato ci dice qualcosa del soggetto. Il predicato può essere o Il predicato nominale è formato dal verbo essere + o Il predicato verbale è sempre rappresentato da 2 Dividi la frase in sintagmi. Poi sottolinea di rosso il soggetto e di nero il predicato. • La tua lettera è arrivata solo stamattina. • A Silvia non piace il gelato al pistacchio. • Io e Andrea siamo rimasti a casa. • A causa della neve, il treno è partito in ritardo. • Pietro è il cugino più piccolo di Sara. • Qui c’è troppa confusione. • Io ho scritto una cartolina ad Anna. • In frigorifero ci sono gli yogurt. 3 Sottolinea, quando c’è, il soggetto espresso o scrivi il soggetto sottinteso. • Visitammo la mostra. • Nella sala regnava il silenzio. • Il prestigiatore eseguì due numeri straordinari. • Sulle pendici del monte crescono faggi e castagni. • Nei corridoi della scuola i bambini giocano a campana. • Si tuffa dal trampolino più alto. • Le donne etrusche indossavano magnifici gioielli. • In giardino ho piantato una rosa. 4 Leggi la frase, sottolinea il predicato e cerchia il soggetto. Poi rispondi. • Quali caratteristiche ha il soggetto in questa frase? Il soggetto non compie l’azione e si trova prima del predicato. Il soggetto compie l’azione e si trova dopo il predicato. Il soggetto non compie l’azione e si trova dopo il predicato. Un passo in più 5 Nelle seguenti frasi sottolinea il predicato e indica a lato se si tratta di un predicato verbale (PV) o nominale (PN). Il papà mi racconta molte storie divertenti. Oggi sono andato all’allenamento di calcio. Laura richiama il suo cane con un fischio. Le castagne sono molto buone. Michele è partito per Milano solo ieri pomeriggio. Mio cugino vivrà a Boston per qualche mese. Il tempo ieri era proprio brutto. Il computer del papà di Marco è nuovo. Quando siete arrivati a Roma?
Lessico   Ripassiamo Soggetto e predicato 1  Leggi e completa: (di chi si parla?) Elisabetta (che cosa fa?) accarezza (che cosa?) il gatto (di chi si parla?) Virginia (com'è?) è simpaticissima  (di cosa si parla?) Roma (che cos'è?) è la capitale d'Italia •  Il soggetto è il sintagma che ci dice di chi o che cosa parla la frase. Si accorda con il predicato. Se il soggetto non è espresso è   •  Il predicato ci dice qualcosa del soggetto. Il predicato può essere   o   Il predicato nominale è formato dal verbo essere +   o   Il predicato verbale è sempre rappresentato da   2  Dividi la frase in sintagmi. Poi sottolinea di rosso il soggetto e di nero il predicato. • La tua lettera è arrivata solo stamattina. • A Silvia non piace il gelato al pistacchio. • Io e Andrea siamo rimasti a casa. • A causa della neve, il treno è partito in ritardo. • Pietro è il cugino più piccolo di Sara. • Qui c’è troppa confusione. • Io ho scritto una cartolina ad Anna. • In frigorifero ci sono gli yogurt. 3  Sottolinea, quando c’è, il soggetto espresso o scrivi il soggetto sottinteso. • Visitammo la mostra.   • Nella sala regnava il silenzio.   • Il prestigiatore eseguì due numeri straordinari.   • Sulle pendici del monte crescono faggi e castagni.   • Nei corridoi della scuola i bambini giocano a campana.   • Si tuffa dal trampolino più alto.   • Le donne etrusche indossavano magnifici gioielli.   • In giardino ho piantato una rosa.   4  Leggi la frase, sottolinea il predicato e cerchia il soggetto. Poi rispondi. • Quali caratteristiche ha il soggetto in questa frase?   Il soggetto non compie l’azione e si trova prima del predicato.   Il soggetto compie l’azione e si trova dopo il predicato.   Il soggetto non compie l’azione e si trova dopo il predicato.   Un passo in più 5   Nelle seguenti frasi sottolinea il predicato e indica a lato se si tratta di un predicato verbale (PV) o nominale (PN).   Il papà mi racconta molte storie divertenti.   Oggi sono andato all’allenamento di calcio.   Laura richiama il suo cane con un fischio.   Le castagne sono molto buone.   Michele è partito per Milano solo ieri pomeriggio.   Mio cugino vivrà a Boston per qualche mese.   Il tempo ieri era proprio brutto.   Il computer del papà di Marco è nuovo.   Quando siete arrivati a Roma?