Sul filo delle tradizioni

AUTUNNO Sul filo delle tradizioni Giochi con le castagne Ecco due antichi giochi da fare in giardino o in cortile con un frutto tipico dell’autunno: le castagne. Per giocare potete usare anche le cosiddette “castagne matte”: sono i frutti dell’ippocastano, che si trovano spesso nei parchi pubblici e che non possono essere mangiati perché sono velenosi per l’uomo. Secondo alcuni, però, tenerne una in tasca protegge dal raffreddore. Lancio delle castagne Che cosa serve Castagne, un gessetto. Numero di giocatori Due o più. Come si gioca 1. Tracciate un cerchio sul terreno. 2. Inserite nel cerchio alcune castagne. Al centro, mettete una castagna più grossa delle altre. 3. A turno, lanciate una castagna nel cerchio: chi riesce a colpire la castagna più grande vince tutte quelle contenute nel cerchio. Castagne in croce Che cosa serve Due castagne. Numero di giocatori Due. Come si gioca 1. Posizionatevi a 2 o 3 metri di distanza uno dall’altro. 2. Lanciate le castagne contemporaneamente, in modo che si incrocino a metà percorso. Il gioco sarà più facile se seguite un ritmo, per esempio contando le battute o recitando una conta. Le “castagne matte” sono più grandi delle castagne; hanno forma più arrotondata e la macchia chiara alla base è più estesa.
AUTUNNO Sul filo delle tradizioni Giochi con le castagne Ecco due antichi giochi da fare in giardino o in cortile con un frutto tipico dell’autunno: le castagne. Per giocare potete usare anche le cosiddette “castagne matte”: sono i frutti dell’ippocastano, che si trovano spesso nei parchi pubblici e che non possono essere mangiati perché sono velenosi per l’uomo. Secondo alcuni, però, tenerne una in tasca protegge dal raffreddore. Lancio delle castagne Che cosa serve Castagne, un gessetto. Numero di giocatori Due o più. Come si gioca 1. Tracciate un cerchio sul terreno. 2. Inserite nel cerchio alcune castagne. Al centro, mettete una castagna più grossa delle altre. 3. A turno, lanciate una castagna nel cerchio: chi riesce a colpire la castagna più grande vince tutte quelle contenute nel cerchio. Castagne in croce Che cosa serve Due castagne. Numero di giocatori Due. Come si gioca 1. Posizionatevi a 2 o 3 metri di distanza uno dall’altro. 2. Lanciate le castagne contemporaneamente, in modo che si incrocino a metà percorso. Il gioco sarà più facile se seguite un ritmo, per esempio contando le battute o recitando una conta.   Le “castagne matte” sono più grandi delle castagne; hanno forma più arrotondata e la macchia chiara alla base è più estesa.