Scrivo un riassunto

Scrivo Il riassunto un riassunto Leggi il testo che segue. Dividilo in sequenze segnando una linea a margine e, per ognuna, individua e sottolinea le informazioni principali. Il fenicottero Il fenicottero è un uccello con zampe lunghissime, prive di penne fino all attaccatura, piedi palmati, collo lungo e flessibile come quello del cigno, becco largo e piegato. un uccello di grandi dimensioni: pesa da 2 a 4 kg e in piedi, con il collo disteso, può raggiungere 1,5 m di altezza. I maschi sono leggermente più grandi delle femmine. Alla nascita, i fenicotteri hanno un piumaggio bianco-grigiastro. Il colore rosa caratteristico di questi uccelli è infatti dovuto a dei pigmenti presenti in molti molluschi, crostacei e insetti acquatici, soprattutto in un minuscolo gamberetto di cui i fenicotteri sono ghiotti. Più un fenicottero mangia questi gamberetti e più il suo piumaggio si colora. Per questo motivo, i fenicotteri allevati in cattività perdono il loro caratteristico colore e diventano bianchi. I fenicotteri amano i luoghi caldi; vivono in branchi, composti anche di migliaia di individui, presso lagune, paludi, stagni e altre zone umide. Sono diffusi in Asia, in Africa e nell Europa meridionale. In Italia si possono trovare in Emilia-Romagna, Toscana, Puglia, Sicilia e soprattutto in Sardegna, dove sostano durante le migrazioni e dove, talvolta, si fermano a svernare. Costruiscono nidi di fango a forma di cono tronco, l uno vicino all altro. Generalmente depongono un solo uovo che viene covato per quasi un mese da entrambi i genitori. Il fenicottero rosa non ha praticamente predatori e vive a lungo: arriva mediamente a 25 anni di età. Uno degli aspetti più caratteristici del suo comportamento è l abitudine a stare in piedi su una gamba sola. 68

Scrivo un riassunto