Sul filo della poesia - Il giardino

Il giardino Corrado Govoni, in Poeti italiani del Novecento, Mondadori una sera divina della primavera fondente come una caramella di menta glaciale che si succhia si succhia finché non resta più niente salvo una sensazione di verdi e freschi prati che dura nella bocca lungamente. LA PRIMAVERA IN BOCCA Corrado Govoni accosta alla primavera il gusto di una caramella alla menta glaciale; ma qual è il sapore della primavera? Un frutto, una caramella, un dolce o qualcos altro? Scrivete, ciascuno su un piccolo foglio, la frase: La primavera ha il sapore di ; ognuno la completa aggiungendo il sapore a cui associa la primavera. Unite poi le vostre frasi su un cartellone: lette di seguito, comporranno una poesia al sapore di primavera. 85

Sul filo della poesia - Il giardino